Porta un Amico in OICE
Sconti a partire dal 20% per associandi
e associati
Comunicati stampa Gli Organi dell'Associazione Come associarsi
Partner tecnici OICE
Video istituzionale OICE Clip OICE

Ultime Notizie

Come costituire una società guida rapida d'orientamento L'OICE e il BIM (Building Information Modelling) Informazioni, eventi e documenti dall'OICE e da altre fonti Smart City: uno strumento per le Comunità Intelligenti Codice dei contratti pubblici e linee guida ANAC 32a rilevazione annuale OICE Report sulle società di ingegneria e architettura
Consuntivo 2015 - Previsioni 2016
Internazionalizzazione OICE Programma settembre 2016-luglio 2017 Osservatorio Oice/Informatel Le gare del mese di ingegneria, architettura e PPP Convenzione OICE-Lloyd’s con AEC per R.C. Professionale Agevolazioni ai Giovani per l’iscrizione all’OICE Recruitment Curriculum di specialisti italiani e stranieri e richieste di società Associate Oice Convegni e seminari OICE
Cerca nel sito

L’OICE al Samoter di Verona con Giovanni Kisslinger e Ermanno Dell’Agnolo

27/2/2017

L'OICE ha partecipato a due eventi che si sono tenuti il 23 febbraio u.s. presso la Fiera di Verona, nell'ambito del Samoter.

Al primo incontro organizzato da Unacea (l'associazione di categoria delle aziende di macchine e attrezzature per le costruzioni,) con il titolo "Mescolare è meglio!" ha partecipato il presidente della Consulta interregionale OICE e rappresentante regionale per la Campania, Giovanni Kisslinger, che ha sottolineato l''importanza di ottenere materiali di qualità e controllati: "si tratta di una esigenza sentita sempre più dai progettisti. Lavorare con prodotto di fabbrica, e non con un semilavorato come succede con il calcestruzzo prodotto senza mescolatore, è fondamentale". Per Kissilinger, "occorre superare definitivamente la possibilità che sia l'azienda a scegliere gli esecutori dei controlli, così come per il pubblico è necessario estrapolare il costo delle prove sui materiali dal prezzo unitario della fornitura e inserirlo tra le somme a disposizione dell'amministrazione. Le società appartenenti a OICE sono sensibili al tema del controllo in cantiere. Siamo sicuri che solo un'ingegneria organizzata possa garantire progetti e controlli di qualità."

Al secondo evento, organizzato da Federcostruzioni con il titolo "Salvaguardia e rigenerazione dei territori, opportunità e sfide" è intervenuto il rappresentante regionale uscente OICE del Friuli Venezia Giulia, Ermanno Dell'Agnolo, che ha illustrato le posizioni dell'associazione sulla centralità del progetto nell'ambito degli interventi di rigenerazione urbana e di salvaguardia del territorio. Dell'Agnolo ha in particolare sottolineato come nell'analisi della fattibilità dell'intervento consenta di mettere a frutto la multidisciplinarietà delle competenze delle società di ingegneria per analizzare anche gli sviluppi e l'impatto sul territorio.
In conclusione della riunione la presidente di Federcostruzioni ha posto l'accento sulla proposta avanzata da tempo dalla federazione per la costituzione di una agenzia per la rigenerazione urbana che possa coordinare tutti gli interventi. (A.M.)

 

 

Credits callipigia