N° 31 - giugno 2007

CHIUDI

SOMMARIO
EDITORIALE
Braccio Oddi Baglioni, Vice Presidenta OICE
INTERVISTA a Innocenzo Cippolletta, Presidente dell'Assemblea di Ferrovie dello Stato
La "frontiera" dell'intermodalità
E’  la politica a dover fare le necessarie scelte di quadro

A cura di Francesca Cusumano
PROGETTO/INFRASTRUTTURE
l'interporto di Novara
Un caso esemplare che ha potuto procedere senza ostacoli superando i momenti di arresto, tipicamente italiani. Finanziamenti e programmazione degli interventi sostenuti da una società pubblico/privata costituita ad hoc

Florindo Bozzo, Attilio Marra

Effetti di una grande opera sulla viabilità territoriale

La linea A.V. nella provincia di Reggio Emilia: razionalizzazione e potenziamento dei nodi viari principali e secondari

Renato Del Prete, Cristina Melegari
PROGETTO/INTERMODALITA'

Rotaie verso l'Europa

Linee esistenti e linee nuove per l’ottimizzazione della capacità globale del traffico merci e passeggeri: la Torino-Milano, un progetto integrato

Aldo Mancarella
ATTUALITA'/ITALIANI IN CINA

Che fare in Cina?

Forte della sua esperienza di oltre venticinque anni in Cina, uno dei “padri fondatori” dell’Oice, Carlo Lotti, descrive rischi e opportunità in un mercato difficile che non tollera improvvisazioni

Carlo Lotti
ATTUALITA'/CONVEGNI

"Project management to run"

La programmazione dei tempi e dei costi dei progetti, il rispetto delle scadenze e dei preventivi: mutuando dalle esperienze estere, una via possibile – anzi obbligata – anche in Italia

Luigi Iperti
PROGETTO/EDIFICIO PER IL CULTO

Chiesa a Reggio Emilia

Un tamburo ellittico sospeso definisce lo spazio di preghiera illuminato naturalmente attraverso la copertura zenitale

Eugenio Ansaloni
PROGETTO/EDIFICIO SCOLASTICO

Scuola materna a Pozzuolo Martesana

Legno lamellare e acciaio verniciato, tetti a doppia falda e sezioni a timpano. I pergolati come parasole. Progetto e tecnologia a misura di bambino

Laura Verdi
NOTIZIE OICE
Notizie
NORMATIVA E GIURISPRUDENZA
News
A cura di Andrea Mascolini

Il dialogo competitivo

In arrivo un nuova procedura che cambierà la gestione degli appalti pubblici complessi

Andrea Mascolini
GARE E APPALTI
Osservatorio OICE
Luigi Antinori